Biografia

Marco Pitrelli è nato il 1 gennaio del 1962 a San Daniele del Friuli (UD). Oggi vive e dipinge a Pasian di Prato (UD). La sua passione per la pittura inizia prestissimo, già in giovane età si sente portato al disegno. Ma nella sua vita intraprenderà un’altra strada prima frequentando la scuola superiore per geometri e poi intraprendendo il lavoro di agente di Commercio.

Il percorso dell’artista

Inizia ad esprimersi artisticamente nel 2005, e attualmente aderisce al Gruppo G.A.V. (Gruppo Arti Visive) di Vittorio Veneto. Pittore autodidatta, ha cominciato ad esporre le sue opere in alcune collettive in Veneto e in Friuli Venezia Giulia. Marco opera con un grande talento ricordando l’azione dell’arte informale americana; con le sue proprie competenze, stile e tecnica che provengono dal suo animo interiore sperimentando la pittura e facendone una sua intima necessità. La sua è una forte inclinazione al colore, che mescola con oggetti di uso quotidiano, approdando ad uno stile combinatorio, il combine painting appunto. L’artista fissa sulla tela momenti di felicità, di gioia e di emozione che prova in quell’istante, ma anche la tristezza, l’agonia che può provare in altri; le sue opere si inebriano di colori vivi, accesi e stesi con una sapiente mano in un momento preciso del sentimento.